Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Frattali ricorda Morosini: “Manchi sempre di più fratello mio”

Il portiere dei biancorossi ricorda il giocatore del Livorno scomparso dieci anni fa durante Pescara-Livorno all’età di 25 anni

“Voglio ricordarti così….manchi sempre di più fratello mio…in questo periodo la tua Bergamo avrebbe avuto bisogno della tua forza e del tuo sorriso”. Con queste semplici parole il portiere del Bari Gigi Frattali scrive un messaggio su Instagram in ricordo di Piermario Morosini, il calciatore di Atalanta e Livorno scomparso dieci anni fa durante un Pescara – Livorno di campionato.

Il 14 aprile 2012, poco dopo il 31’ del primo tempo, Piermario Morosini si accasciava al suolo a causa di un problema cardiaco. Ci furono grandi polemiche sul ritardo nell’intervento dei soccorsi. La causa della sua morte fu per una cardiomiopatia aritmogena. Ma la sua scomparsa portò al rinvio di tutte le partite di quel weekend e a una riflessione sulla salute degli atleti.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Jean Francois Gillet ha prevalso su Franco Mancini ed Alberto Fontana, io ci aggiungerei pure Venturelli e Pellicano' 👏👏👏👏👏"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News