Resta in contatto

News

L’ex Bari Bellomo esulta con il trenino, il Potenza non la prende bene e scoppia la rissa

Brutte scene in campo in Serie C dopo l’esultanza dell’ex fantasista biancorosso reo di aver provocato gli avversari in occasione del terzo gol dei calabresi

Minuto 86, Bellomo riceve la palla da un lungo lancio dalla difesa, Emerson buca l’intervento, e tutto solo davanti a Ioime, l’ex biancorosso lo batte con un preciso pallonetto. La Reggina mette il sigillo sulla vittoria contro il Potenza ma l’esultanza scalda gli animi dei giocatori in campo e della panchina. A far infuriare i lucani, infatti, non solo la storica esultanza del Bari di Protti e Tovalieri, ma anche, e soprattutto, il gesto di mostrare provocatoriamente le orecchie (tipico gesto per invitare il pubblico a continuare fischi o contestazioni) e il modo con cui si è festeggiato il gol. Non serve dire come di lì sia scoppiato il parapiglia con l’arbitro intento a sedare gli animi e a mostrare, alla fine, il cartellino rosso per l’attaccante della Reggina e per Emerson.

Al termine della gara si è presentato davanti ai giornalisti il presidente del Potenza Caiata che ha sottolineato come nella zuffa siano volate parole pesanti: “Ci sono state una serie di indecisioni arbitrali che hanno inficiato sul risultato, c’era un rigore per noi, c’era una seconda ammonizione per loro non data, il mister è stato espulso nonostante un nostro dirigente ha detto all’arbitro che era stato lui a protestare. – ha detto il presidente della squadra lucana – Noi ci siamo comportati in maniera impeccabile, qualcuno di loro ci ha provocato ed io sono stato aggredito da un calciatore della Reggina, con l’arbitro che ha visto e non ha fatto niente. Non accetto di essere offeso a casa mia, non devono venire fenomeni in campo a fare cose che non esistono. E’ stato uno spettacolo indecente, chi vince non ha diritto di offendere chi perde. Sono arrabbiato non perché ho perso, ma perché sono stato offeso a casa mia”.

13 Commenti

13
Lascia un commento

avatar
7 Comment threads
0 Thread replies
0 Followers
 
Most reacted comment
Hottest comment thread
0 Comment authors
Commento da Facebook Recent comment authors
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Anche a bari ha avuto attegiamenti provocatori, ha bisogno di una guida.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Una cassanata dell’antonio dei tempi migliori ..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Fuori luogo non condivido il suo gesto a fine partita sul tre a zero fuori casa .. mi da di provocazione non di festeggiamento

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bravo Bellomo fallo sempre quando segni almeno rivediamo il trenino fatto da un barese purosangue

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

AZZ….C’ E’ UN BARESE CHE ESULTA…..

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ognuno puo fare quello che vuole se vi sentite offesi guardate altro

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

…bah…mi sembra tutto troppo esagerato un parapiglia per un’esultanza ” pittoresca” che poteva anche essere evitata!?… il trenino lasciamolo al Bari ed ai Baresi ed in tempi migliori (vedi serie A)!?!…

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Mi chiedo cosa ci sia di offensivo ad esultare in quel modo. Inopportuno si (forse messaggio subliminale a noi baresi), offensivo no. Assurdo

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ma cosa volete?? Un giocatore non può esultare?? Grande Colino

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Continua così hanno finito di cantare vittoria, da due domeniche hanno fatto l’abbonamento al 3¬0

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Ci facciamo riconoscere ovunque 😔😔😔

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Bellomo non è nuovo a queste manifestazioni. A Monopoli il suo allenatore è stato “costretto”
a sostituirlo per evitare che gli animi si surriscaldassero.

Commento da Facebook
Ospite
Commento da Facebook

Indecoroso

Advertisement
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News