Resta in contatto

News

Bari, novembre per decollare

Se i galletti vogliono attaccare il primato della Reggina dovranno sfruttare i quattro impegni nel mese.

Quattro gare da sfruttare appieno per attaccare il primato della Reggina. Se il Bari vuole avvicinarsi alla vetta, dovrà sfruttare appieno gli impegni di novembre, come analizza La Gazzetta del Mezzogiorno. Il primo ostacolo è rappresentato dalla Vibonese, di scena domenica alle 15 al San Nicola. Squadra imprevedibile che fin qui ha ripartito equamente il suo score: quattro vittorie, altrettanti pareggi e sconfitte. In trasferta, la compagine di Vibo Valentia non ha mai vinto, ma è da temere un reparto avanzato in grado di realizzare ben 22 gol (secondo miglior attacco del girone), trascinato dal bomber  Nicolas Bubas.

Seguirà il doppio turno in trasferta: prima nella vicinissima Bisceglie, contro i nerazzurri terzultimi a quota dieci, mai vittoriosi in casa e con il peggior attacco del girone. Quindi, il viaggio a Pagani con i campani a quota 16 ed imbattuti in casa. Infine, lo scontro con il Teramo, settimo a quota 18 ed a punteggio pieno da tre turni. Allargando lo sguardo fino a fine anno, i galletti avranno altri match alla portata: la trasferta con il Rende penultimo, lo scontro diretto interno con il Potenza (unico match d’alta classifica), l’impegno a Caserta che chiuderà il girone d’andata e quello al San Nicola contro la Sicula Leonzio che aprirà il ritorno e sarà l’ultima partita prima della pausa natalizia. Insomma, il calendario può essere amico per tentare di accelerare.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Forza ragazzi!!!❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

FORZA BARI….IN ALTO I CUORI.

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News