La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari-Catanzaro, in vista ulteriori rotazioni tra i galletti

Vivarini, che nelle prime giornate aveva cambiato poco tra modulo e uomini, potrebbe dover rivedere ancora i suoi piani per la sfida del San Nicola contro i calabresi

Il Bari visto contro l’Avellino è apparso leggermente diverso rispetto a quello delle uscite più recenti. La squadra di Vivarini – che aveva ritrovato fiducia e smalto inanellando un filotto di tre vittorie consecutive – è apparsa meno sicura dei propri mezzi e a detta dello stesso tecnico in alcuni casi non ha messo in pratica le situazioni di gioco provate in allenamento. Sicuramente sul pari de Partenio hanno pesato le assenze di Hamlili e Scavone, interpreti fondamentali per gli equilibri del centrocampo, mentre Antenucci è stato degnamente sostituito da Simeri.

Con il turno infrasettimanale alle porte, la speranza del tecnico era quella di ritrovare almeno uno tra gli indisponibili della sfida del Partenio, tuttavia, come riportato da La Gazzetta del Mezzogiorno, Vivarini potrebbe essere costretto a rivedere i suoi piani: Hamlili, infatti, rientra dalla squalifica ma ha accusato un lieve fastidio muscolare. Scavone e Antenucci non sono ancora al meglio ed entrambi potrebbero non recuperare per la sfida col Catanzaro. Senza contare D’Ursi, ancora alle prese con il protocollo personalizzato per recuperare dall’infortunio al polpaccio: quasi sicuramente sarà out contro la sua ex squadra.

Confermata la linea difensiva con Sabbione, Di Cesare e Perrotta, centrocampo e attacco potrebbero subire variazioni. Con i calabresi a destra dovrebbe rivedersi Berra per Kupisz (male ad Avellino), mentre nel cuore della mediana, se Hamlili non dovesse recuperare, con Bianco e Schiavone potrebbe esserci ancora Awua. Occhio però anche alla candidatura di Terrani come mezz’ala, soluzione già provata per uno scampolo di partita al Partenio. In attacco certo di una maglia Simeri: se Antenucci non recupererà sarà ancora ballottaggio Neglia-Ferrari, con il primo favorito dopo la buona prova della scorsa domenica.

Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Articoli correlati

Il punto del quotidiano all'indomani del successo sul Brescia...
I biancorossi restano appaiati all'Ascoli: decisiva l'ultima giornata, in programma venerdì 10 maggio...

Dal Network

Ennesima follia da parte di Dazn: l'emittente ha alzato ancora i prezzi e i tifosi...
Roberto Breda, tecnico della Ternana, si presenta in sala stampa per presentare la gara d’andata...
Rolando Maran è intervenuto in conferenza stampa nel post partita di Bari-Brescia, incontro terminato con...

Altre notizie

La Bari Calcio