Resta in contatto

News

Verso Bari-Ternana, Gallo: “Al San Nicola saremo senza Palumbo e Proietti”

L’allenatore della squadra umbra mette alle spalle la gara contro il Catania e pensa già alla sfida contro i biancorossi per mantenere la testa della classifica

Da una parte c’è la voglia di continuare a migliorarsi e riprendersi la strada perduta, dall’altra il desiderio e la necessità di confermare di essere i primi della classe. Domenica prossima allo stadio San Nicola, per la nona giornata del Girone C di Serie C, ci sarà Bari-Ternana. Archiviata la sfida contro la Cavese, il Bari di Vivarini si mette subito all’opera per affrontare la prima della classe. Ma dall’Umbria Fabio Gallo, nonostante la vittoria per 3-2 sul Catania e il consolidato primo posto, non sembra soddisfatto

Sarà contro il Bari che il tecnico rossoverde vorrà vedere una squadra migliore, in una partita difficile: “Non sono contento. – ha detto il tecnico della Ternana al termine della gara contro il Catania – Nella prossima gara voglio una Ternana migliore perché il mio obiettivo è quello di migliorare sempre. Di base non sono mai contento e sto già pensando che in ottica Bari non avrò Proietti e Palumbo. Devo mantenere un profilo sempre più basso possibile per lavorare al meglio”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News