Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Pink Bari, al via il campionato. Cardone: “Orgogliose di rappresentare il Sud”

Parte la massima serie del calcio femminile. Le ragazze biancorosse si pongono come primo obiettivo quello della salvezza

Prende il via oggi il campionato delle ragazze della Pink Bari. Le biancorosse esordiranno nel campionato di serie A in casa alle 15 contro il Sassuolo. “Gli obiettivi che ci poniamo sono la salvezza e quello di valorizzare il vivaio della società”. Così la dirigente Isabella Cardone, in un’intervista rilasciata alla Gazzetta dello Sport: ” Non sarà facile, – dice – ma ce la giocheremo alla pari con Empoli e Orobica, sperando di coinvolgere nella lotta anche Tavagnacco e Verona che hanno rivoluzionato la rosa e potrebbero pagare le tante novità”.

La Pink Bari si gioca le sue chance nel massimo campionato grazie a un ripescaggio all’ultimo istante, nella categoria: “Il ripescaggio è stato ottenuto soprattutto grazie ai conti in ordine e a una gestione oculata delle risorse. Dispiace aver perso delle realtà storiche come Valpolicella e Mozzanica ma siamo orgogliose di rappresentare il Sud nel massimo campionato”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News