Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari-Reggina, la partita degli ex: da Bellomo a Guarna

La sfida di lunedì sera già potrebbe segnare la strada del campionato. Intanto nella squadra amaranto saranno presenti tanti ex baresi

Cresce l’attesa per Bari-Reggina di lunedì prossimo alle 20.30 allo stadio San Nicola. Una sfida che vedrà tanta amicizia sugli spalti, grazie all’antico gemellaggio che unisce le due tifoserie, e che in campo avrà la presenza di tanti ex calciatori. Diversi i ritorni sul campo “dell’astronave” di Renzo Piano. A partire da Enrico Guarna, estremo difensore che per 3 stagioni ha difeso la porta biancorossa. Una carriera, quella a Bari, fatta di alti e bassi, a partire dall’anno del primo fallimento, quello successivo della ricostruzione, con Paparesta presidente, e la terza, la più amara per lui, passata ad alternarsi con Donnarumma e con il futuro titolare Micai.

Marco Rossi ha vestito la casacca biancorossa solo una stagione. La peggiore, purtroppo per lui, a causa della retrocessione e dell’amara conclusione del calcioscommesse. 30 presenze e nessun gol per lui nella stagione 2010/2011.

C’è poi Giuseppe Loiacono, barese doc e che ha mosso i primi passi da calciatore nella società biancorossa, fino alla squadra Primavera. Lui però non ha mai esordito in prima squadra. Infine Nicola Bellomo, barese di Bari Vecchia, 71 presenze e 10 gol nella squadra del galletto. Ex giovane prodigio che però non ha dato seguito alle aspettative che si erano create attorno a lui. Trova continuità proprio a Bari, dopo alcuni prestiti, nelle stagioni 2011/2012 e 2012/2013. Poi il passaggio al Torino, squadra che poteva consacrarlo, ma nella quale invece non ha saputo cogliere le occasioni che il tecnico dell’epoca, Gianpiero Ventura, gli ha fornito in stagione. Di lì poi il prestito allo Spezia, il passaggio al Chievo Verona, fino a un lento peregrinare, anno per anno all’Alessandria, alla Sambenedettese, alla Salernitana e alla Reggina.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News