Resta in contatto

News

Aurelio De Laurentiis: “Bari in C farà più abbonati del Napoli in A”

Il patron del Napoli ha rilasciato un’intervista a tutto tondo in cui c’è stato spazio per un paragone tra la campagna abbonamenti del club parteneopeo e quella del Bari

Da quando ha affidato la gestione del Bari al figlio Luigi, Aurelio De Laurentiis si è dedicato principalmente alle sue attività nel cinema e alla presidenza del Napoli. Nonostante ciò, l’imprenditore a capo della Filmauro segue sempre da vicino le vicissitudini del club pugliese, come dimostrato da un passaggio di una lunga intervista concessa ai microfoni de Il Corriere dello Sport.

ADL ha citato i galletti relativamente all’insofferenza del tifo napoletano, manifestata con pochi abbonamenti: “Non capisco questo gioco al massacro del tifoso che invece di guardare i gioielli che ha in casa propria inneggia sempre all’acquisto ‘in più’. Non capisco per quale motivo il Bari in Serie C, in proporzione, farà più abbonati del Napoli in Serie A. Il tutto dopo aver ridotto il prezzo degli abbonamenti del San Paolo in alcuni settori addirittura del 40% rispetto a 9 anni fa. Se questo vuol dire essere grandi sostenitori del Napoli, permettetemi di sorridere”

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

2 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News