Resta in contatto

News

Awua: “Bari, sempre pronto a dare il mio contributo. Voglio vincere”

Il centrocampista domenica ha esordito a Rieti con la maglia dei Galletti. Ecco le sue impressioni sul blitz e sul debutto

“È il momento che aspettavo, già dal primo giorno che sono arrivato ero pronto e preparato per dare il mio contributo”, queste le parole di Theophilus Awua, centrocampista del Bari arrivato nelle ultime ore di mercato, ai microfoni di RadioBari al termine del match vinto contro il Rieti per 1-2. “Credo che ci sia tanto da fare. A volte sbaglio ma so che la gente ha pazienza e mi aspetterà. Io intanto cerco di dare sempre il massimo per la squadra”.

Awua ha esordito domenica subentrando nel secondo tempo e offrendo una prestazione intensa sul piano della grinta: “È stata una vittoria di gruppo. Fino a che sono rimasto in panchina era davvero una sofferenza. Per questo essere entrato per dare una mano per me è stato molto importante”.

Awua è arrivato a Bari da pochi giorni ma è stato subito integrato nel gruppo dei compagni biancorossi: “I ragazzi sono bravi e mi hanno fatto sentire subito a casa, non ho avuto difficoltà nello spogliatoio ed è stato facile per me. Sono un lottatore, voglio vincere sempre, che è la cosa più importante, e dare il massimo per la squadra. Quando arriva l’occasione di fare gol, ci provo”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News