Resta in contatto

News

Bari-Viterbese, le pagelle dei biancorossi: difesa in affanno, Antenucci troppo isolato

Pomeriggio da dimenticare per i biancorossi in grande difficoltà contro la velocità degli imprendibili Tounkara e Vandeputte

Brutta sconfitta per il Bari, piegato in casa con il risultato di 1-3 dalla Viterbese. Un passo falso inatteso per i galletti, sulla carta i grandi favoriti per questa sfida e più in generale per la vittoria del Girone C di Serie C.

Grande sofferenza per la retroguardia biancorossa, presa in velocità dagli sguscianti Vandeputte e Tounkara, veri e propri incubi per Di Cesare e compagni. Oltre alle lacune difensive anche nella gara contro i laziali sono emerse difficoltà nell’impostazione della manovra offensiva. Temi che erano già stati al centro del dibattito nelle scorse settimane e che continueranno a far discutere.

Bari-Viterbese: le pagelle dei biancorossi

Frattali 5,5: Può fare poco sui due goal di Tounkara, lasciato libero di battere a rete. Rivedibile nelle uscite alte e nell’occasione del raddoppio ospite.

Kupisz 5: Schierato da terzino destro, soffre moltissimo le incursioni di Vandeputte. Dalla sua fascia arriva l’assist per il goal dell’iniziale vantaggio di Tounkara. Dall’84’ Ferrari: sv

Sabbione 5: Giornata difficile come per il compagno di reparto contro i velocissimi attaccanti della Viterbese. Esce per un problema accusato nel finale del primo tempo. Dal 46′ Perrotta 5,5: Si fa vedere pochi minuti dopo il suo ingresso in campo con un colpo di testa pericoloso, poi partecipa al naufragio difensivo dei suoi.

Di Cesare 5: In grande difficoltà contro la velocità di Tounkara. Non sembra ancora al meglio della condizione.

Costa 5: Non riesce a dare il solito apporto in termini di cross sulla corsia sinistra e incappa in errori gravi come quello che spiana la strada all’1-3 ospite.

Hamlili 5: Ha sui piedi l’occasione per il pareggio ma si fa ipnotizzare dall’esordiente Vitali

Schiavone 5: Parte titolare ma ancora non sembra in grado di prendere per mano la squadra complice una condizione fisica non ottimale. Perde il pallone che avvia l’azione del primo vantaggio della Viterbese. Dal 73′ Simeri: sv

Scavone 5,5: Sicuramente il migliore del centrocampo biancorosso. Smista bene il pallone all’occorrenza ma mancano i suoi preziosi inserimenti che spesso risultano determinanti.

Terrani 5: Gli capitano un paio di buone occasioni in cui però mostra scarsa determinazione. Sostituito dopo un tempo. Dal 46′ Floriano 5,5: Prova a dare la scossa e in parte ci riesce procurandosi il rigore, poi però è troppo impreciso.

Neglia 5: In campo per quasi un’ora, prova a impensierire il portiere avversario con una conclusione dalla distanza, poi scompare. Dal 57′ D’Ursi 5,5: Non riesce a replicare l’ingresso positivo della scorsa partita e anche lui sembra avere le stesse difficoltà dei compagni a rendersi pericoloso.

Antenucci 6: A parte il calcio di rigore trasformato in maniera magistrale non ha grandi occasioni. Cerca spesso la profondità ma i rifornimenti dai compagni scarseggiano e a volte dà l’impressione di essere troppo isolato. `

Cornacchini 5: La troppa voglia di vincere gli gioca un brutto scherzo. Appena effettuato un cambio offensivo subisce l’1-2 per una disattenzione difensiva e nel finale addirittura la debacle, con i suoi all’assalto alla ricerca disperata del 2-2. Lo aspetta una settimana complicata.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News