Resta in contatto

News

Serie C, crescono gli abbonamenti. Ghirelli: “Siamo sulla strada giusta”

Superata quota 65mila tessere, un dato destinato a crescere ulteriormente nelle prossime settimane

E’ febbre da abbonamenti. E’ febbre da… Lega Pro. Stasera si parte con le prime tre partite della nuova stagione e c’è tanta voglia di ritrovare il calcio della serie C da parte dei tifosi: lo testimoniano i numeri in crescendo. Gli abbonamenti globali superano i 65.000: la scorsa settimana erano circa 50.000 su un campione di 10 club (Bari, Catanzaro, Cesena, Padova, Reggiana, Reggina, Robur Siena, Ternana, Vicenza). A questi vanno aggiunti altre migliaia di tifosi che hanno acquistato la preziosa tessera questa settimana, considerando che ci sono società che hanno iniziato da poco la loro campagna abbonamenti come l’Avellino e la Cavese e qualcuna che ha scelto di non farla (Pianese, Picerno, Rende). Molti club si sono mobilitati per riempire lo stadio di casa proponendo agevolazioni, prezzi attrattivi, riduzioni per famiglie. Obiettivo: vivere tutti insieme un anno che si preannuncia appassionante e meglio farlo se si può contare sulla propria tifoseria tra le mura amiche piuttosto che con pochi eletti.

L’entusiasmo e la voglia di Lega Pro si ritrovano ovunque in un passaparola fatto di entusiasmo e speranze che coinvolge e attraversa tutta l’Italia: Arezzo, Alessandria, Como, Modena, Novara, Potenza, Ravenna sono solo alcuni tra i club che registrano numeri in crescita.

Raggiante il Presidente della Lega Pro Francesco Ghirelli: “La risposta della gente è la più significativa e bella di qualunque altra frase. Vuol dire che siamo sulla strada giusta, che la gente ha voglia di calcio e di C. Tutte le iniziative volte a portare tifosi allo stadio sono le benvenute”. La campagna abbonamenti continuerà per quasi tutti i club fino ai primi di settembre: c’è ancora tempo per abbonarsi.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News