Resta in contatto

News

Partipilo: “Bari, non ho rimpianti per com’è andata”

L’attaccante classe ’94, ora alle Fere, ricorda i suoi trascorsi in biancorosso

Nuova stimolante avventura per Anthony Partipilo. L’attaccante classe ’94, barese doc, è stato acquistato dalla Ternana. La formazione rossoverde rientra tra le principali accreditate per la vittoria del campionato anche se gli umbri dovranno fare i conti con una concorrenza fortissima. Tra le concorrenti quella che riscuote il maggior gradimento tra gli addetti ai lavori è proprio il Bari, al quale Partipilo ha dedicato un pensiero nel corso della sua conferenza di presentazione.

“Ho fatto tutta la trafila  col Bari. Quando sono arrivato in prima squadra la società stava vivendo un periodo travagliato – rammenta – C’erano i Matarrese che stavano lasciando, poi è subentrata la nuova società che non sapeva se puntare su di me. Non ho rammarico per com’è andata. Lasciato il Bari ho girovagato un po’ in Serie C, per un periodo ho giocato anche in Romania. Sono riuscito a rilanciarmi partendo dal basso. Ho avuto la forza di rialzarmi e risalire. Negli ultimi due anni ho fatto bene ma sono convinto di poter fare di più”. 

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Certamente sono talmente tanti che andiamo a puntate😂 a questo punto abbiamo commesso una gaffe..Igor il grande allora?.."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News