Resta in contatto

News

Bari, cambio di modulo per Cornacchini? Il 4-4-2 funziona

La vittoria contro la Paganese nell’esordio di Coppa Italia ha confermato le sensazioni emerse durante il ritiro di Bedollo e le amichevoli estive in vista della serie C

Addio al 4-3-3 per l’allenatore biancorosso Giovanni Cornacchini? Sarebbe questa l’idea proposta da La Gazzetta del Mezzoggiorno: “Con il 4-4-2 la musica è cambiata. E non solo perché è stata la frazione in cui Antenucci ha segnato una doppietta. L’ingresso di Simeri ha mutato l’assetto dell’attacco producendo molteplici benefici. Il numero 7 infatti ha trovato maggiori spazi grazie al lavoro della punta napoletana”.

Allo stadio San Nicola è stata una serata magica per Antenucci. Due gol, il secondo spettacolare in girata di controbalzo, e in aggiunta una traversa in sforbiciata. Ma fondamentale è stata la presenza di un calciatore al suo fianco come Simeri, poi anche Ferrari, subentrato negli ultimi 5 minuti di gioco. Cornacchini potrebbe accantonare il caro 4-3-3 che gli ha permesso di vincere la scorsa edizione della serie D, girone I.

3 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

3 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News