Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Perinetti promuove Ferrari: “Un autentico ariete”

L’ex direttore sportivo di Bari e Genoa loda l’acquisto del centravanti italo-argentino

Sulle pagine de La Gazzetta dello Sport in edicola oggi viene posto l’accento sulla grande varietà a disposizione di Giovanni Cornacchini nel reparto offensivo. In attacco sono ben otto gli uomini con cui il Bari può fare male: ci sono i cinque esterni Floriano, Neglia, Kupisz, Terrani e D’Ursi e i tre attaccanti Antenucci, Simeri e Ferrari.

L’ultimo arrivato in ordine di tempo è proprio l’italo-argentino classe 1995, un calciatore diverso per caratteristiche fisiche e tecniche dagli altri attaccanti in rosa. Franco Ferrari – approdato a Bari dopo una lunga trattativa (il Napoli lo ha acquistato dal Genoa e girato in prestito biennale ai galletti) – è infatti alto 193 e dotato di un fisico robusto.

Sulle pagine della rosea sono riportate anche le dichiarazioni di Giorgio Perinetti, ex ds del Bari e del Genoa che conosce molto bene Ferrari e che per lui ha speso belle parole: “Nella prima parte della stagione ha avuto poche chance a Brescia – ha detto – ma da gennaio è ripartito in grande stile a Piacenza, realizzando 10 goal. Essenzialmente è un uomo d’area, forte di testa, un autentico ariete”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Mannini volevo dire terza opzione"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News