Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari: nel pomeriggio ripresa degli allenamenti all’Antistadio

Concluso il ritiro di Bedollo e dopo due giorni di riposo, la squadra di Cornacchini torna ad allenarsi

Dopo la conclusione del ritiro di Bedollo, in Trentino Alto-Adige, il Bari ha fatto ritorno in città lo scorso 28 luglio. Alla squadra di Cornacchini sono state concesse due giornate di riposo durante le quali si sono svolte anche eventi importanti come le presentazioni del nuovo sponsor di maglia e della campagna abbonamenti 2019-2020.

Ora per i calciatori biancorossi è tempo di tornare ad allenarsi in vista dei prossimi impegni. La ripresa è fissata per oggi pomeriggio alle 17:00 all’Antistadio. Sarà la prima seduta d’allenamento in terra barese per molti dei nuovi acquisti, i quali potranno saggiare per la prima volta da vicino il calore dei tifosi del Bari.

Nel mirino di Cornacchini e del suo staff il triangolare amichevole del 1 agosto con Salernitana e Reggina, allo stadio Arechi e l’esordio in Coppa Italia di Serie C fissato per l’11 agosto al San Nicola contro la Paganese.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News