Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Capuano: “Il girone C è il più difficile di tutti”

Il parere dell’ex tecnico di Arezzo e Juve Stabia

Il girone C? Il più difficile di tutti. Questo il parere di un allenatore che in termini d’esperienza conosce molto bene la terza categoria del calcio professionistico nostrano. Eziolino Capuano, lo scorso anno al Rieti e di recente accostato alla panchina dell’Avellino (l’unica rimasta scoperta a causa della difficile situazione del club irpino, ndr) è uno di quegli allenatori che tutti i tifosi vorrebbero per la loro squadra. Duro, a tratti arrogante, ma onesto, sincero, leale e in grado di trasmettere una grande carica.

Ovunque è andato Capuano si è fatto notare per le sue dichiarazioni senza peli sulla lingua e quel suo atteggiamento un po’ guascone, a volte sopra le righe, ma che denota un carattere forte, un forte attaccamento ai colori sociali, qualunque sia il club da lui allenato. Intervistato da Radio Sportiva Capuano ha detto la sua sul campionato che verrà: “La Serie C ha fatto le cose meglio degli altri anni, al di là del caso Cerignola. Vivremo tre gironi belli, nel gruppo C ci sono squadre prestigiose: Bari, Reggina, Catania, Potenza. Secondo me sarà il più difficile”. 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News