Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Calciomercato

Bari, non solo Antenucci e Costa: fatta per Scavone

Sta per diventare ufficiale anche il ritorno in Puglia del centrocampista del Parma, nell’ultima stagione in prestito al Lecce con cui ha conquistato la promozione nella massima serie

La squadra mercato di Luigi De Laurentiis, presidente del Bari, è in continua fibrillazione. Oggi sono iniziate a Roma le visite mediche del gruppo di calciatori biancorossi confermati dopo aver vinto il campionato di Serie D. Si tratta di otto calciatori ai quali presto si aggiungeranno tutti i nuovi arrivi, tra cui Mirco Antenucci e Filippo Costa, entrambi acquistati dalla SPAL.

I due acquisti dal club ferrarese, tuttavia, saranno i soli volti nuovi a disposizione di mister Cornacchini, confermato dopo aver ottenuto il traguardo della promozione in C: nelle prossime ore dovrebbe arrivare anche l’ufficialità della chiusura dell’operazione che porterà Manuel Scavone dal Parma al Bari. Per il centrocampista che abbina ottime doti da interditore a una discreta capacità di impostare l’azione si profila un accordo triennale che sancirà il ritorno al Bari, club in cui aveva militato nella stagione 2011-2012 in Serie B, quando in panchina c’era Vincenzo Torrente.

Scavone dopo aver conquistato la doppia promozione dalla Lega Pro alla Serie A con il Parma, ha giocato lo scorso campionato con il Lecce (per lui anche un brutto infortunio contro l’Ascoli, per fortuna senza conseguenze) conquistando un’altra promozione. Un vero e proprio amuleto per una squadra che aspira al passaggio di categoria e che potrebbe essere preziosissimo per la mediana biancorossa.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Calciomercato