La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

CdS – Bari, il giallo Menez si tinge di rosso

Il focus del quotidiano sull'attaccante francese, protagonista al Ferraris

“Jeremy Menez bisogna prenderlo com’è”. Questa l’apertura dell’edizione odierna del Corriere dello Sport, focalizzata sull’attaccante del Bari, che contro la Sampdoria ha prima mandato in rete Sibilli e poi si è fatto espellere per reiterate proteste nei confronti dell’arbitro Marinelli.

“Genio e sregolatezza, dalla panchina all’assist spaccapartitaprosegue il quotidiano -. Poi però quell’applauso pagato a caro prezzo. Salterà la prima del 2024, ma il Bari aspetta i suoi colpi”

Subscribe
Notificami
guest

21 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ma questo cammina,che caz avete agli okki per non vedere questo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Eccelso professionista che nonostante uno stipendio pagato per un intero girone ai box si permette dopo essere entrato da 15 min in campo di farsi cacciare .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Voleva prolungare le feste natalizie

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Bambinone……. 🤬🤬🤬🤬🤬🤬🤬

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Emulo di Edmundo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Mille volte meglio Botta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

avit pigghiat u ciambott🤣

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Grande trimone .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

MENEZ no basta che stato in vacanza rientra e poi come un pivello irresponsabile si fa espellere ma vai in mona via pure lui insieme Amauri ACANFORA E MORaCHIOLI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

BIDONI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Ha scommesso che si faceva espellere

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sembra una cosa fatta apposta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Comportamento da vero Ebete . Che lo si paga a fare? Da agosto ad oggi avrà giocato 2o minuti .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Stu trmon

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

È chiaro che aveva progetti per le vacanze di capodanno ed epifania….n’ald’ capa vacant’ 🤦‍♂️🤦‍♂️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Via quasi tutti. Rimandateli al mittente visto che sono in prestito.👎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Sort d carnval

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Giocatori in prestito che sanno che a fine campionato andranno via ecco come si comportano.
Grazie Polito

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Via Menez ,Fra’ Botta ,Nasti e Diaw

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Se era buono non finiva a Reggio e poi da noi. Quelli buoni aprono e chiudono ad alto livello.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

A gennaio mettete anche lui nel pacco e speditelo altrove, se a 37 anni ha la maturità di un criceto, non serve a questa squadra che ha bisogno di UOMINI per salvarsi.

Articoli correlati

Alla squadra sono stati aggregati i giovani Dachille, De Pinto, Natuzzi e Tatullo...
Il centrale difensivo biancorosso si racconta ai microfoni di TeleBari...
I biancorossi non trionfano in tre uscite consecutive dal trittico Brescia-Venezia-Ascoli, battute nel periodo compreso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio