La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Pisa-Bari, le pagelle: Morachioli man of the match, Antenucci glaciale

La gara all’Arena Garibaldi appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it

Ennesima vittoria esterna per il Bari, che supera in rimonta il Pisa e consolida la terza posizione in classifica: ora il Sudtirol è a -7 a quattro giornate dalla fine. restano sei, invece, le lunghezze di distanza dal Genoa, secondo in classifica.

Di seguito, le pagelle dei biancorossi:

CAPRILE 6 – Spiazzato in occasione del rigore. Rischia in occasione di un’uscita troppo avventurosa nella ripresa, così così su una botta di Morutan ma si salva;

PUCINO 6 – Soffre pochissimo sul suo versante: negli ultimi venti minuti spinge con maggiore continuità. Prova a trovare il jolly con un gran destro dalla distanza, Nicolas respinge bene;

DI CESARE 6,5 – E’ il primo a rendersi pericoloso con una giocata pregevole a cui fa seguito un tiro impreciso. Chiude tutti i varchi in difesa, deve alzare bandiera bianca per un colpo al volto;

VICARI 6 – Puntuale negli interventi, sbaglia poco e nulla. Riceve un cartellino giallo pesante, salterà il Cittadella;

MAZZOTTA 5 – Sulla sua gara pesa come un macigno il doppio errore commesso in occasione del rigore che sblocca il match: passaggio errato e intervento ingenuo ai danni di Torregrossa. Duetta bene con Morachioli;

BELLOMO 7 – Tra i migliori nel primo tempo: pimpante e ispirato. Con una splendida giocata avvia l’azione dell’espulsione di Nagy, poi si piazza a destra e sforna diversi traversoni interessanti. Nella ripresa trova meno spazi, e viene cercato poco dai compagni;

MAITA 6,5 – E’ lui la mente del Bari: quando trova spazi, imposta con precisione. Nella ripresa cresce ancor di più e si rivela dominatore della linea mediana;

BENEDETTI 6 – Si dedica al lavoro sporco, con Maita e Bellomo dirottati su altri compiti. Poco appariscente, probabilmente sta soffrendo le tante partite disputate negli ultimi mesi;

MORACHIOLI 8 – Fa ammattire la difesa di casa tra dribbling e sterzate: entra nell’azione che porta al rosso a Nagy, dribbla con estrema facilità e serve a Esposito l’ennesimo assist stagionale (il terzo consecutivo). Tiene continuamente in apprensione qualsiasi avversario gli capiti a tiro. Nel finale, quando sembra sfinito, trova la forza per procurarsi il rigore decisivo;

ESPOSITO 6,5 – Parte con tanta voglia e a tratti denota un nervosismo inutile e controproducente. Trova il gol del pari con un bel colpo di testa. Esce dopo poco meno di un’ora;

CHEDDIRA 6 – Ha il merito di procurarsi la superiorità numerica con la cavalcata fermata al limite dell’area. Nella ripresa ha una buona chance ma Nicolas è bravo a dirgli di no all’altezza del primo palo;

ZUZEK 6 – Entra a freddo ma non concede alcunché agli attaccanti del Pisa;

ANTENUCCI 7 – Dopo pochi secondi mette Cheddira nelle condizioni di calciare per trovare il 2-1: Nicolas nega la rete al marocchino. Dopo prova a lavorare tra le linee ma non trova gli spazi necessari per incidere ma dal dischetto è glaciale e perfetto;

BOTTA 6,5 – Regala un po’ di verve alla manovra biancorossa che a metà ripresa sembrava essersi assopita, specialmente sulla corsia di destra;

RICCI 6 – Rileva Mazzotta e si sistema sull’out mancino nell’assalto finale alla ricerca del vantaggio. Poi chiude la porta agli avversari;

CETER 6 – Pochi minuti a disposizione ma ha il tempo di entrare nello svolgimento dell’azione che porta al penalty decisivo;

MIGNANI 7 – La squadra interpreta molto bene la gara, partendo forte e mettendo in crisi il Pisa. La squadra reagisce molto bene anche allo svantaggio e macina gioco fino alla fine quando trova l’episodio che porta tre punti d’oro, ampiamente meritati;

Subscribe
Notificami
guest

23 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Bravissimo l’arbitro… la tocca piano

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Complimenti se non era per l’arbitro al massimo la pareggiavi sempre cin il vantaggio dell uomo in più comi di usa giocare contro i ladri bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

Arbitro 2 pisa 1

Commento da Facebook
Commento da Facebook
11 mesi fa

… Come mai Morachioli nn e’ stato impiegato anzitempo? Questo ragazzo ha molti margini di miglioramento e poi le BIG faranno a gara x accapparrarselo. 👏💪👍🤞🤍❤️

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

L arbitro super

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ladri

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Manca il voto a l arbitro che è stato il migliore in campo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Maita devastante nel secondo tempo, le prendeva tutte a centrocampo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Seeeee.. buonanotte eeeeee

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Moooo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Nonostante gli amici della Bari si siano inventati una stupida competizione con il Genoa… ai playoff tiferò per loro!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Zero a Sceddira

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mignani dopo appena 33 giornate ha azzeccato modulo e formazione. Finalmente una squadra che attacca e gioca bene, a prescindere dal Pisa in dieci uomini.

frank
frank
1 anno fa

ottimo il triangolo con l’arbitro.. peccato che la partita sarà rigiocata

Sergio
Sergio
1 anno fa
Reply to  frank

Frank, basta con le canne, su. Vedi come reti riducono il cervello?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma quale kvara.. noi abbiamo Greg

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Man of the match.. arbitro Colombo

Lele
Lele
1 anno fa

Meno male che nell’ azione del rigore l arbitro, pur toccando la palla, non ha fermato il gioco. Dai abbiamo gli arbitri dalla nostra parte, è serie A sicura

Sergio
Sergio
1 anno fa
Reply to  Lele

Non sai più dove attaccarti. Adesso vediamo cosa fa il Genoa con Sudtirol e Frosinone. Senza contare lo scontro con qualche pericolante.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dare 6 a Cheddira è assurdo…..forse da 5….nn riesce a stoppare un pallone….togliere Esposito e non lui ….mha!!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

“Con l’uomo in piu'” …

Sergio
Sergio
1 anno fa

Morachioli. Una risorsa non solo del Bari, ma del calcio italiano. Il futuro Domenghini. Paolo Rossi ci fece vincere il Mondiale nel 1982. Morachioli ci aiuterà ad andare in Al

Antonio
Antonio
1 anno fa
Reply to  Sergio

Moracchioli è proprio forte

Articoli correlati

La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...
La gara al Sinigaglia è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...
La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio