La Bari Calcio
Sito appartenente al Network
Cerca
Close this search box.

Bari, Mignani: “A Ferrara con fiducia ed entusiasmo. Mercato? Sono soddisfatto”

Le dichiarazioni dell’allenatore alla vigilia della gara con la Spal

E’ inevitabilmente il mercato appena concluso uno dei temi della conferenza stampa di Michele Mignani, nonostante l’incombente impegno contro la Spal, che giunge dopo due ko consecutivi rimediati dalla formazione biancorossa. “Sono contentissimo della squadra che ho a disposizioneha spiegato l’allenatore -. Tutti i calciatori possono integrarsi alla perfezione in questo Bari. Esposito è a disposizione, dovrò valutare i ragazzi arrivati nelle ultime ore. Matino non ci sarà a Ferrara causa squalifica”.

Il match contro gli emiliani avrà un sapore speciale per Mirco Antenucci, grande ex della sfida. “Lui è un grande professionista che non deve dimostrarmi nullaha dichiarato Mignani. E’ un punto di riferimento per la squadra. Da qui alla fine ci sarà bisogno di tutti, avrà le sue possibilità”.

Il reparto offensivo tiene banco durante la conferenza stampa. Il tecnico ligure si sofferma su Ceter e il nuovo arrivato Esposito: “Nel momento in cui Damir stava bene, ha accusato nuovamente un fastidio che ha comportato un altro stop. E’ un peccato, perché il ragazzo ha 24 anni. I tempi di recupero non possono stabilirsi. Esposito è giovane, probabilmente ha pensato che la sua carriera fosse in discesa. Ha tutte le potenzialità per diventare un calciatore di livello”.

In seguito, Mignani inquadra la sfida di Ferrara: “Non ritengo la Spal simile al Perugia. Ha un’idea diversa, vuole mantenere il paleggio per poi innescare gli esterni. A noi non deve mancare fiducia ed entusiasmo. Il confronto con De Rossi? E’ una persona che stimo e che ho apprezzato anche da calciatore”.

Subscribe
Notificami
guest

18 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bellomo non farlo giocare con squadre di combattenti

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Hai una bella squadra adesso portaci in A

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bravi, bella vittoria, ma vorrei vedere una volta il Bari giocare come un assatanato come fanno i nostri avversari. Ma avete visto che in alcuni momenti non ci concedevano neanche due passaggi, che arrivavano sul pallone con la bava alla bocca? Altro che Bellomo, che sembrava un turista in vacanza 🤨

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Seguiteci sulla pagina

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Chi si accontenta gode,mai avrebbe sognato di allenare in serie B e poi a Bari.Può’ mai incidere nella società’?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Per me come allenatore sei scarso.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sei soddisfatto per una salvezza serena

Sergio
Sergio
1 anno fa

Poveraccio che sei. Ma io dico: quando di calcio non capite niente, perché continuate a parlare?

Sergio
Sergio
1 anno fa

Il nostro obiettivo di domani e’ quello di rivedere una squadra brillante, che dia spettacolo, che si diverte e diverte chi la vede sul campo. Quella squadra che abbiamo ammirato in tantissime occasioni, anche se non è riuscita a vincere sempre per sfortuna o torti arbitrali. Questo desideriamo. E se la squadra ci mette lo spirito giusto ed entra in campo motivata per affermare la sua superiorità, i risultato arriverà.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Al mercato rionale ti manderei

Vinci
Vinci
1 anno fa

Se non si vince con la Spal meglio esonerare l’allenatore

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se, se…

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Con antenucci in campo giochi in 10 e mingnani non lo capisce

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

A Ferrara Mignani farà giocare dall’inizio Cheddira e antenucci poi farà entrare Esposito. Bonali deve entrare nel secondo tempo è troppo forte. Domani la vedo bene.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Fai giocare due punte,non dare il gioco all’avversario come hai fatto con genoa e Perugia.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Lo sanno tutti che Antenucci segnerà il suo ultimo goal della carriera !!! Io ho scommesso sul goal !!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Wagliooo…mi raccomando, la SPALla a fettine sottili

Bari città Nazione
Bari città Nazione
1 anno fa

Mignani metti le 3 punte e non avere sempre paura che cosi le prendiamo e basta con un allenatore migliore saremmo primi

Articoli correlati

Con una sconfitta la squadra di Federico Giampaolo rischia di restare impigliata nei bassi fondi...
Anche Diaw svolge allenamento differenziato: difficile il recupero per la gara di sabato pomeriggio...

Dal Network

Aquilani
Il tecnico del Pisa Alberto Aquilani analizza il pareggio per 1-1 tra Bari e ...
Dopo un ottimo primo tempo, i nerazzurri rischiano più volte nella ripresa...
Il possibile undici dei nerazzurri in vista della sfida del San Nicola. Rientri importanti in...

Articoli correlati

La Bari Calcio