La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Polito: “Caprile e Cheddira nel mirino del Napoli? Sì, ma restano”

Il direttore sportivo in conferenza stampa fa il punto anche sul mercato

“Sono nel mirino di tantissimi club. Il Napoli? Anche. Ma finiranno qui la stagione. Questo è sicuro”.

Così il direttore sportivo del Bari, Ciro Polito, in conferenza stampa sull’interesse del Napoli per i due calciatori biancorossi. Chiusura immediata per questa stagione: non si toccano.

 

Subscribe
Notificami
guest

14 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Hanno scoperto acqua calda che cheddira e caprile secondo come anche maita sono nel mirino del Napoli. Poi il Bari è da considerarsi satellite del Napoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il NS DIRETTORE SPORTIVO ,CI COMUNICA DI ESSERE SODISFATTO DELLA SQUADRA,CI COMUNICA CHE CI VUOLE TEMPO X COSTRUIRE LA SQUADRA X LA SERIE A ,MA NON PUÒ SMANTELLARE GIOCATORI VENDENDO ELEMENTI DELLA SSC BARI VALIDISSIMI ALLA SQUADRA, È UN CONTRO SENSO, IN QUESTO CASO INDEBOLIAMO .IL NAPOLI SE PUNTA ALLO SCUDETTO PUÒ TRANQUILLAMENTE INVESTIRE MA NON PUÒ INDEBOLIRE LA BARI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ecco perché non vogliono andare in serie A .

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Pensare che chedirra e caprile l’anno prossimo sono al Napoli….mi fa’ di logica pensare al Bari primo in classifica e subito in serie A…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Ma cosa vi aspettavate…
Hanno gia detto che il Bari verrà venduto quando arriveranno offerte serie e congrue..
Grazie di tutto…
Ma a questo punto..
Uscitevene alla grande e da signori..
Vendete!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Io continuo a NON COMPRENDERE…. Dai tempi dei Matarrese appena un calciatore era di una certa rilevanza si CEDEVANO immediatamente per monetizzare…. Ora quindi NON È cambiato niente? E dunque se ci viene detto che il programma è triennale verso la serie A come si costruisce ? Cedendo i prezzi pregiati??? Mahhhh non capirò MAIII sempre la stessa solfa

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Che ridere queste domande…sono già del Napoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Se ci siete voi NON VEDRETE MAI PIÙ I 40 000 MILA ALLO STADIO…..

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Alla famiglia De Laurentiis un grazie per averci riportato almeno nella serie B…ora però un ultimo sforzo…vendete il Bari ad un soggetto forte…non siamo succursale di nessuno.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dimostrazione che siamo una succursale…vendete il Bari,come dice Aurelio de Laurentiis,noi non siamo un giocattolo per divertirvi, siamo una passione che non ci rende secondi a nessuno come tifoseria….via da Bariiii

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Deo gratias

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Restano sino a giugno…poi via a Napoli

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Restano a bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Più Caprile che Cheddira verso Napoli

Articoli correlati

Ballottaggio Lulic-Bellomo-Acampora per una maglia al fianco di Benali ed Edjouma sulla fascia mediana del...
Doppio turno esterno alle porte per la truppa di Iachini, a caccia di conferme dopo...
Il punto del quotidiano sulle possibili scelte di Iachini per il match del Druso...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio