Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Mignani: “Bilancio positivo. Con Parma e Ternana le gare più belle”

Le dichiarazioni dell’allenatore ai microfoni di Radio Bari

“Il bilancio è positivo, il Bari è stato presente in ogni partita. Alti e bassi ce ne sono e ce ne saranno, ma è normale vista la competitività degli avversari”. Michele Mignani tira le somme dopo tredici giornate di campionato, che vedono il Bari protagonista del campionato di serie B con il sesto posto, nonostante l’ultimo periodo poco felice sul piano dei risultati.

“Quest’anno, a differenza dello scorso anno, non siamo obbligati a vincere il campionatoha spiegato il tecnico ligure -. Non è mai semplice giocare in maniera spensierata perché tutte le gare sono complicate e ciò che è importante è avere continuità nel fare punti. Più d’una partita mi ha reso orgoglioso di questo gruppo, sin dall’esordio di Parma. Con la Ternana la squadra mi è piaciuta molto perché abbiamo avuto la supremazia quasi assoluta”.

Sull’assenza forzata di Cheddira, partito per i Mondiali in Qatar, Mignani non fa drammi: “Non è un giocatore che determina il modulo. Abbiamo in rosa altri elementi che possono sopperire alla sua assenza. Scheidler è il calciatore che assomiglia di più a Cheddira, perché a differenza di quanto possa sembrate dalla sua struttura fisica, è capace di svariare su tutto il fronte dell’attacco”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News