La Bari Calcio
Sito appartenente al Network

Bari-Sudtirol, le pagelle: Salcedo è una sveglia, Di Cesare leader

Le pagelle dei biancorossi su Labaricalcio.it

Caprile 6,5

Non ha colpe sui due gol subiti. Nessun miracolo, ma grande attenzione

Pucino 5,5

Non spinge nel primo tempo. Mignani lo sacrifica sull’altare della gioventù di Dorval

Di Cesare 7

Quando il Bari sta per affondare, segna. Quando il Bari ha bisogno di carica, urla. Leader.

Zuzek 6

Attento e puntuale, al netto di qualche sbavatura

Ricci 6,5

Il Bari resta in piedi fino alla fine perché lui ha il coraggio di osare. Quando la squadra arretra, lui sale. Bravo.

Mallamo 5,5

Finché la squadra non reagisce, lui non c’è. Poi si riprende.

Maita 6,5

La solita garra, come fosse un mastino sudamericano. Non è troppo preciso ma serve. Era diffidato, è stato ammonito.

Bellomo 6

Più ombre che luci, infatti viene sostituito.

Salcedo 7

Il migliore. Intanto perché il gol vale da solo il biglietto della partita, per coordinazione e gran botta. A volte è un po’ confusionario, come al solito, ma in un Bari compassato suona come una sveglia. Bravo.

Scheidler 6

Una partita da 5, con qualche buono spunto. Troppo intermittente.

Antenucci 6

Gioca con la squadra, non sempre fa la scelta giusta ma ci prova. Poluzzi nel finale gli nega la gioia del gol del sorpasso.

Dorval 6

Entra e mette a disposizione della squadra corsa e persino brillantezza.

Botta 6

Sicuro di sé, non riesce però a entrare troppo nel vivo della manovra.

Benedetti sv

All. M. Mignani 6

Il Bari non approccia bene, lui è bravo a svegliare tutti all’intervallo. Fa scelte “drastiche” ma avrà buoni motivi. In ogni caso, però, questa non è la squadra di inizio stagione.

Subscribe
Notificami
guest

10 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Sono convinto che cambiando Pucino in casa con Dorval e fuori
con Zuzek la squadra sarebbe molto più solida e costruttiva ma
Mignani ha poca esperienza che purtroppo gli farà fare ancora molti flop

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎👎

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Bisogna dare un premio ai manovratorindella VAR,,PER LA GRANDE insufficienza,di giudizio e di veduta,mandarli in vacanza premio per 12 mesi in ALKATRAZ,POSSIBILMENTE AVERE IL TEMPO DISPONIBILE DI STUDIARE IL,CALCIO,E di imparare il credo della fedeltà del LAVORO che svolgono,.STRAPAGATI

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Entrando con quella formazione nel primo tempo era ovvio.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Salcedo senza gol …5

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Il vero capitano è Di Cesare e c’è labbiamo noi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Mrnp male comr e’ andata . Squadra in. caduta libera Ghedira fa lo spettatore prrche

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Botta 7 (ha dato la svolta alla partita) Salcedo 6 (voto gonfiato per il gol). Migliore in campo: l’intramontabile Di Cesare (senza la sua inzuccata non so come sarebbe finita)

Sergio
Sergio
1 anno fa

Per me tutta la squadra merita la sufficienza. Piuttosto la terna arbitrale è risultata insufficiente. Soprattutto sul primo gol davvero incomprensibile quello che è accaduto. Se un assistente di linea vede la palla fuori e alza la bandierina perché l’intervento del VAR senza neppure che l’arbitro va a vedere l’episodio? Sul secondo gol poi il pesto ne è evidentissimo tant’è che il giocatore del sudtirolese, segnando, neppure esulta, convinto della irregolarità dell’azione. La dirigenza del Bari alzasse la voce. Così proprio non va !!!.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 anno fa

Dai che si arriva in Champions, un punticino alla volta.

Articoli correlati

Il tecnico biancorosso commenta la sconfitta rimediata dalla sua squadra in quel di Bolzano...
Settima sconfitta stagionale per la formazione biancorossa...

Dal Network

  Il mondo del calcio si appresta a introdurre un cambiamento regolamentare di potenziale portata...

La Bari Calcio