Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Bari, Cheddira: “Contento di come sta andando ma manca ancora tanto. La Nazionale un sogno”

Il centravanti biancorosso si racconta in esclusiva a socialmediasoccer.com

Walid Cheddira, attaccante del Bari, parla in esclusiva ai microfoni di socialmediasoccer.com. Queste le sue dichiarazioni:

MIGNANI, POLITO E DELA – Il Mister mi ha sempre dato fiducia e possibilità di dimostrare, ma devo dire grazie anche al Direttore Polito perché la scorsa estate ha puntato su di me nonostante i tifosi chiedessero il famoso attaccante da 15/20 gol. Loro due, insieme al Presidente De Laurentiis che è sempre accanto al gruppo, hanno puntato su di me e io voglio fare sempre di più per ringraziarli. Sono contento di come sta andando ma mancano ancora tante partite”. 

NAZIONALE – “Quello della Nazionale è un sogno. Secondo me rappresentare il proprio Paese è il punto più alto del calcio e farlo al Mondiale sarebbe qualcosa di importantissimo e speciale per me. Vestire la maglia del Marocco e rappresentare 40 milioni di persone mi ha dato una grande responsabilità e mi ha fatto tantissimo onore. Ho trovato un bellissimo gruppo e ora speriamo che possa arrivare la convocazione al Mondiale”. 

TIFOSI – “Continueremo a lottare e dare il 100% ogni partita per renderli orgogliosi e felici: questa è l’unica promessa che mi sento di fare. Il supporto che abbiamo sempre in casa, ma anche in trasferta dove ci seguono con grande passione, è fondamentale. Noi daremo il massimo e chiedo loro di rimanere sempre uniti perché questo rende per primi orgogliosi noi giocatori“.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Jean Francois Gillet ha prevalso su Franco Mancini ed Alberto Fontana, io ci aggiungerei pure Venturelli e Pellicano' 👏👏👏👏👏"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News