Resta in contatto
Sito appartenente al Network

Le pagelle di La Bari Calcio

Bari-Spal, le pagelle: top Antenucci, male Bellomo. Cheddira, gol e sprechi

La gara al San Nicola è appena terminata: queste le pagelle biancorosse di labaricalcio.it

Terzo pareggio in campionato per il Bari di Mignani: al San Nicola finisce 2-2 con la Spal. Vantaggio biancorosso firmato da Cheddira e Antenucci, rimonta ospite nella ripresa con La Mantia e Rabbi.

Di seguito, le pagelle dei biancorossi:

CAPRILE 6 – Risponde presente sulla sventola di Tunjov, poi ordinaria amministrazione fino ai cinque minuti di follia del Bari, dove viene punito da La Mantia e Rabbi. Non ha colpe;

PUCINO 6 – Prova ordinata, concede poco e nulla sul proprio versante. Nella ripresa prova a pescare il jolly su punizione, senza fortuna;

DI CESARE 6 – Prova autoritaria per un’ora, con qualche uscita pregevole palla al piede. In un’occasione lancia Cheddira a tu per tu con Alfonso. Crolla successivamente, quando la Spal compie la rimonta;

TERRANOVA 5,5 – Come accade da inizio stagione, non fornisce la sicurezza che dovrebbe. In affanno su La Mantia, sul 2-2 l’attaccante lo anticipa nella sponda che porta alla conclusione vincente di Rabbi;

MAZZOTTA 5,5 – Rispolverato dopo il reintegro in rosa e immediatamente titolare vista l’assenza di Ricci. Tiene piuttosto bene fino allo sfortunato flipper che lo coinvolge in occasione della rete di La Mantia;

MAITA 6 – Il solito apporto di quantità per quarantacinque minuti, poi alza bandiera bianca per un guaio fisico;

MAIELLO 5 – Nel primo tempo prova ordinata e sapiente davanti alla difesa. Nella ripresa, entra in negativo nelle due reti degli ospiti: prima tiene in gioco La Mantia, poi viene preso in mezzo nello scambio che porta al 2-2 di Rabbi;

FOLORUNSHO 6 – Avvio a razzo con la giocata che spiana all’1-0 di Cheddira. Poi cala alla distanza sempre di più, prima di eclissarsi nella ripresa;

BELLOMO 5 – Non riesce quasi mai a incidere e poi l’occasione che si divora prima di uscire rappresenta un errore madornale, troppo grave;

ANTENUCCI 7 – Propizia l’1-0 con una conclusione che viene ribattuta dal palo. A fine primo tempo si inventa il 2-0 con un bellissimo diagonale da fuori area. Nella ripresa va a fiammate ma offre ancora a Cheddira il pallone della vittoria, purtroppo sprecato;

CHEDDIRA 6,5 – Trova il gol dopo pochi minuti, nella ripresa ha tre occasioni per mettere in ghiaccio la partita ma non ci riesce: errori che, visto il risultato finale, pesano molto. Nel mezzo la solita generosa prestazione;

BENEDETTI 5,5 – Dovrebbe non far rimpiangere Maita, non riesce nel compito;

D’ERRICO 6 – Entra in maniera pimpante come a Perugia, ha voglia di fare ma non riesce a trovare il guizzo giusto;

SALCEDO 6 – Esordio incoraggiante: strappi e spunti interessanti. Prova a estrarre il coniglio dal cilindro ma il suo destro da posizione defilata è disinnescato da Alfonso;

CANGIANO 6 – Pochi minuti a disposizione, avrebbe anche una buona occasione ma calcia troppo debolmente;

MALLAMO 6 – Prova a dare dinamismo nel momento peggiore del Bari, ci riesce a fasi alterne;

MIGNANI 6,5 – Il Bari gioca un bel calcio e il doppio vantaggio lo premia. Nella ripresa, la squadra forse si accontenta e subisce la rimonta. Dopo il 2-2 buona prova di carattere ma sono tante le occasioni sprecate: ovviamente “colpe” non sue.

7 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

7 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Fantini e Caffaro primi anni 80"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Le pagelle di La Bari Calcio