Resta in contatto

Approfondimenti

Bari, a gennaio gli innesti per blindare la B

Potrebbero essere quattro i rinforzi nella squadra biancorossa

Accontentare gli scontenti e puntellare la rosa con innesti di qualità: questo è l’obiettivo di Ciro Polito. Il direttore sportivo del Bari, dopo l’ottimo lavoro svolto in estate, vuole regalare a Mignani una rosa capace di saper difendere il primo posto conquistato nell’arco della prima parte di stagione. Probabile che i nuovi innesti siano tre o quattro, ma molto dipenderà dalle cessioni.

In difesa, non si muoverà nessuno. Ma il Bari è a caccia di un centrale in attesa che rientri a pieno regime capitan Di Cesare, vittima di un grave infortunio al ginocchio. La batteria dei centrali si arricchirebbe di un quinto elemento che possa farsi trovare pronto alle spalle di Terranova, Gigliotti e Celiento.

La situazione più caotica riguarda il centrocampo: ad abbandonare Bari dovrebbero essere Lollo e De Risio, resta in dubbio la posizione di Di Gennaro. Appare inevitabile l’acquisto di una mezz’ala che possa alternarsi con Scavone, D’Errico e Mallamo.

In attacco, molto dipenderà dalle condizioni fisiche di Marras, che poco ha giocato tra novembre e dicembre per un fastidio al ginocchio. Potrebbe lasciare Citro, impiegato con il contagocce e reduce da un grave infortunio. A non essere certo della permanenza è anche Simeri, che dopo essere partito con il botto, ha visto pochissimo il campo: da metà novembre non è mai partito titolare.

 

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Un difensore col baricentro basso non l'abbiamo."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Approfondimenti