Resta in contatto

News

QdP – Il Bari riscopre Paponi, il jolly per l’attacco

Il Nuovo Quotidiano di Puglia sulle caratteristiche dell’attaccante, protagonista nella vittoria contro la Fidelis Andria

Al Degli Ulivi è stato decisivo, Daniele Paponi adesso prende per mano il Bari e guarda avanti. Il Nuovo Quotidiano di Puglia apre la pagina sullo sport, nell’inserto barese, proprio con l’attaccante biancorosso. “Con l’Andria Mignani lo ha lanciato nella mischia a sorpresa da titolare. Scelta di tempo perfetta nel rigore procurato e tanto sacrificio per la squadra”, si legge nel catenaccio.

“Finalmente Daniele Paponi – si legge sul Nuovo Quotidiano di Puglia -, finalmente l’attaccante che serviva per riuscire a occupare l’area di rigore avversaria con un peso specifico maggiore e più sostanzioso. Il Bari riscopre il suo numero 88, lo fa nel corso di un derby – quello contro la Fidelis Andria – che ha rilanciato l’entusiasmo della piazza. Merito della grande prestazione collettiva offerta dalla formazione biancorossa in un momento delicato della stagione (dopo l’importante ma non convincente vittoria contro la Vibonese), merito in particolar modo della prova di sacrificio e di grande applicazione dell’ex Parma”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da News