Resta in contatto

Approfondimenti

Bari, fascia destra senza padroni: aumenta il rimpianto per Anderson

Ciofani e Semenzato in difficoltà per diversi motivi, l’olandese avrebbe fatto al caso del Bari

Non è il solo problema del Bari, ma ‎ La fascia destra non ha un padrone e spesso e volentieri è risultata essere la parte vulnerabile della formazione biancorossa. E i cambi modulo non c’entrano, anzi, hanno evidenziato ancora di più le difficoltà di una squadra che sta concludendo in affanno il campionato.

Daniel Semenzato ha ripreso l’avventura con Auteri così come l’aveva finita a febbraio scorso: colpevole in occasione della rete di D’Ignazio così come lo era stato quando Murilo e la Viterbese sancirono l’esonero del tecnico siciliano. E peggio era accaduto a Teramo, con i due rigori procurati e l’espulsione.

Ciofani, dopo il serio infortunio contro il Foggia, ha recuperato ma ha dovuto alzare bandiera bianca dopo solo un tempo disputato contro il Palermo. Salterà anche il Bisceglie e andrà valutato in ottica playoff.

Ancor di più, quindi, resta il rammarico per il mancato acquisto di Djavan Anderson nel mercato di gennaio: il laterale olandese, già a Bari nella stagione 2017-18, avrebbe fatto al caso dei galletti. L’ingaggio sfumato a poche ore dal termine del mercato è un altro frutto della deficitaria campagna acquisti effettuata in inverno.

11 Commenti
Subscribe
Notificami
guest

11 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da Approfondimenti