Resta in contatto

News

Bari, il terzo posto ora è lontano: il Catanzaro batte la Juve Stabia e sale a +4. Decisivo un barese

I calabresi espugnano di misura il “Menti” di Castellammare e si arrampicano fino a quota 64: a risolvere la pratica è l’ex biancorosso Pierno. Vittoria del Foggia sul Monopoli nell’altro recupero

Vince di misura e consolida il terzo posto in classifica il Catanzaro di mister Calabro, che espugna il “Menti” di Castellammare di Stabia nel recupero della 35^ giornata e si porta a +4 su un Bari sempre più condannato alla quarta posizione: in terra campana finisce 0-1 a favore dei giallorossi, che si impongono sulla Juve Stabia grazie a una rete messa a segno dal barese Pierno (cresciuto nelle giovanili biancorosse) a inizio ripresa. Un acuto decisivo che consente ai calabresi di mettere nel mirino il secondo gradino del podio occupato dall’Avellino, ora distante appena due lunghezze.

Successo del Foggia, invece, nell’altro recupero di giornata: i rossoneri fanno loro il derby tutto pugliese con il Monopoli grazie al gol siglato dal solito Curcio a sei minuti dal termine (1-0 il finale) e salgono a quota 50, rendendo matematico l’accesso ai playoff.

5 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
5 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Conta poco, conta solo batterli tutti se siamo capaci

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

Eh no i baresi li mandiamo altrove….

Gino
Gino
1 mese fa

Con questa società siamo destinati a rimanere in serie C, guardate cosa combinano a Napoli e noi siamo men che meno di una loro succursale state facendo disinnamorare i baresi, li avete solo presi in giro….e lei sindaco quale garanzie del progetto ha visto?? Vogliamo un barese al bari

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

fallimento completo

Commento da Facebook
Commento da Facebook
1 mese fa

E meno male che al Catania hanno dato 2 punti di penalizzazione, se no pure il quarto posto era in pericolo

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Signori se potevo mettere una foto io come capoletto non ce la Madonna ma la CURVA NORD u.c.n.x sempre"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da News