Resta in contatto

L'avversario

Non solo Bari: Monopoli, quattro casi Covid nel gruppo squadra

Quattro positività per i biancoverdi: la scorsa settimana avevano giocato contro la Cavese

Dopo Virtus Francavilla-Monopoli (finita 1-2) tra i biancoverdi sono emerse quattro positività al Covid nel gruppo squadra. Questo il comunicato del club:

La S.S. Monopoli 1966 comunica che a seguito di test molecolari effettuati nella giornata odierna, sono state riscontrate quattro positività al COVID-19 appartenenti al gruppo squadra. La Società ha prontamente attivato tutte le procedure previste dal protocollo procedendo al relativo isolamento domiciliare. Il gruppo squadra, nelle giornate di lunedì 1, martedì 2 e mercoledì 3 marzo effettuerà nuovi ciclo di tamponi nel rispetto del protocollo sanitario e FIGC, per monitorare al meglio l’evolvere della situazione sotto la stretta sorveglianza dello staff sanitario biancoverde.

Potrebbe anche essere soltanto una coincidenza ma una settimana prima i biancoverdi avevano giocato contro la Cavese, che all’indomani del match aveva riscontrati 21 casi di positività. Il Covid non lascia in pace il calcio. Non resta che fare un grosso in bocca al lupo a tutti i contagiati.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "hai ragione ma è una classifica impossibile da fare ,troppi giocatori forti lasciati fuori . Se ci limitiamo agli ultimi 30 anni potrei essere..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "io ero in curva quando Maiellaro ci deliziava, la sua sfortuna è stata che in Nazionale ci stava prima Giannini e poi Baggio e Vicini due fantasisti..."

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altro da L'avversario