Resta in contatto

Calciomercato

Potenza, Caiata frena: “Nessun contatto col Bari per Cianci. Per noi non si muove”

Il presidente del club lucano smentisce trattative in corso per l’attaccante barese che piace ai Galletti

Il calciomercato del Bari da qualche giorno è entrato nel vivo. Finora la società biancorossa ha intavolato un asse caldo con l’Ascoli, che ha visto finire Simeri e D’Orazio nelle Marche e Sarzi Puttini fare il percorso inverso. I rapporti sono in continua evoluzione anche con la Reggina, club da cui proviene Gabriele Rolando e che presto potrebbe accogliere Adriano Montalto, arrivato in Puglia lo scorso ottobre e diventato oggetto del desiderio di tante squadre dall’apertura del mercato invernale.

Da venerdì sera sembra che la trattativa tra gli amaranto e i biancorossi per il centravanti di Erice sia definitivamente decollata. Per sostituire Montalto il Bari si fionderebbe su Pietro Cianci, attuale capocannoniere del Girone C con 10 reti, attualmente in forza al Potenza che ne detiene il cartellino in prestito dal Teramo. L’attaccante barese non ha mai nascosto il suo desiderio di indossare la maglia della squadra della sua città e per questo direbbe immediatamente sì alla proposta dei Galletti.

Non è dello stesso avviso Salvatore Caiata, presidente del Potenza che ai microfoni di TuttoC.com ha frenato gli entusiasmi sul passaggio di Cianci in biancorosso: “Leggo e sento in giro che Cianci è ai saluti: assolutamente falso. Il Potenza non ha trovato nessun accordo, col Bari non c’è stato nessun contatto. Cianci è un giocatore per noi fondamentale e difficilmente sostituibile tecnicamente, parliamo del capocannoniere del campionato. Per noi Cianci non si muove, abbiamo bisogno di lui. Con Cianci ci sentiamo in continuazione, è tranquillo, sereno e per nulla distratto da queste voci”.

Nonostante le smentite di rito (anche il procuratore di Montalto emerse le prime voci che volevano il suo assistito in uscita dal Bari parlò di notizie infondate) che possono far parte delle logiche del mercato, da quanto risulta alla nostra Redazione, Cianci potrebbe essere a Bari già lunedì o martedì.

10 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
10 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Tutti fenomeni quando devono essere acquistati dal Bari. Poi a Bari diventano improvvisamente supercessi.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

…mi auguro che PRIMA di cedere Montalto, in società siano certi dell’ingaggio di un sostituto certamente più forte…altrimenti , saremmo alla follia pura!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Scusate ma il Potenza che ruolo ha nell’affare? Si sta trattando con Teramo e Sassuolo, proprietari del cartellino

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Teniamoci Montalto

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Te lo tieni Bello.Non ce frega niente.

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Cosa deve dire….oggi devono giocare 😉

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Tranquillo che al mister gli piaciono gli attaccanti scarsi

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma higuain nn è libero?

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Lo spero vivamente!!

Commento da Facebook
Commento da Facebook
3 mesi fa

Ma chi lo vuole

Advertisement

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "È stato un grande di tutto il calcio Giuan u captan"

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Davvero un gran giocatore"

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Ricordo un gran Gol che fece Lorenzo, in un'amichevole con la Signora, vinta dal Bari x 2-0. Fece partire un bolide d'esterno dx, imprendibile per in..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "È vero mi ricordo anch'io quell'episodio c'ero allo stadio era stata l'occasione migliore della partita da parte del Milan, e di Ganz."
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News
Advertisement

Altro da Calciomercato