Resta in contatto

News

Bari, ora si fa sul serio. Definiti i playoff, Ghirelli: “Ripartenza segnale per il Paese”

Con la finale di Coppa Italia di Serie C si parte con la definizione della griglia dei playoff. L’unico elemento che mancherà saranno i tifosi sugli spalti

Conclusasi la finale di Coppa Italia di Serie C con la vittoria da parte della Juventus U23 che si è imposta per 2-1 sulla Ternana, la Lega Pro ha definito gli accoppiamenti del primo turno dei playoff di Serie C. Ora quindi si fa sul serio con la prima gara già il 30 giugno e l’esordio del Bari previsto per il 13 luglio con il primo turno nazionale.

Per Ghirelli è un segnale importante quello della ripresa del calcio che, a tutti gli effetti, è “un segnale per paese e per il calcio. Si stanno giocando tante partite quindi significa che l’Italia sta provando ad uscire da una situazione brutta. Sono stati mesi che hanno messo in discussione non solo il calcio ma tutto il paese, la pandemia ha segnato tutto il paese e speriamo che segni una ripresa, seppur lenta e che si avvii ad una conclusione dei campionati”.

Ora ciò che manca sono solo i tifosi sugli spalti a urlare e tifare per i colori della propria squadra. Una possibilità che quasi sicuramente verrà rinviata al prossimo anno e che lascerà i playoff senza il calore della gente: “Ci auguriamo che il prossimo sia un campionato in cui si torni a giocare con tante gente intorno al campo. – ha infatti sottolineato Ghirelli al termine della gara di Coppa Italia – Penso che un anno fa questi stadi erano tutti pieni”.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Sandro Mannini sicuramente....al posto di Ingesson certamente Gerson...si perde in impostazione ma si guadagna in solidità difensiva...allenatore..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News