Resta in contatto

News

Lo Stadio San Nicola di Bari compie 30 anni. Decaro: “Sogno di vederlo pieno in B”

L’Astronave progettata da Renzo Piano per i mondiali del 1990 spegne 30 candeline, festeggiando decenni ricchi di storia

Costruito per i mondiali italiani del 1990 (costò 120 miliardi di lire, di cui 55 finanziati dal Credito sportivo) e inaugurato il 3 giugno dello stesso anno con l’amichevole Bari-Milan, lo Stadio San Nicola di Bari si appresta a compiere 30 anni. Come riporta Repubblica, l’impianto progettato da Renzo Piano, dopo anni di incuria e abbandono è al centro di un processo di restyling che per ora sta riguardando le due tribune dove sono stati sostituiti i seggiolini con nuove sedute a norma e colorate di biancorosso. E il Comune ha stanziato ulteriori fondi che potranno portare ad interventi anche più radicali nel futuro prossimo.

A parte l’affetto nutrito dai baresi per l’impianto in cui hanno assistito a tante imprese dei propri beniamini dalla Serie A alla Serie D, il San Nicola va ricordato per aver ospitato eventi sportivi di grande importanza: dalla finale per il terzo posto dei mondiali del ’90 tra Italia e Inghilterra, a quella di Champions League del 1991 tra Stella Rossa e Olympique Marsiglia. Ma anche la finale dei Giochi del Mediterraneo tra l’Italia e la Turchia U23.

“Per quanto abbia trent’anni il San Nicola resta uno stadio moderno – commenta il sindaco Antonio Decaro – il mio augurio è di riempirlo nuovamente con il Bari in serie B”. E lo stesso auspicio del primo cittadino barese è condiviso all’unanimità da tutto il mondo biancorosso, che sogna presto di poter rivivere i fasti di una Serie A che manca ormai da troppo tempo per una grande piazza come il capoluogo pugliese.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest
1 Comment
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Enzo
Enzo
1 mese fa

Troppo bello vedere il San Nicola con 60 mila spettatori. Una squadra in A con buone ambizioni di classifica. Ma con il Presidente attuale tutto potrà essere possibile.
Contiamo molto su di lui.

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Sandro Mannini sicuramente....al posto di Ingesson certamente Gerson...si perde in impostazione ma si guadagna in solidità difensiva...allenatore..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News