Resta in contatto

News

Rassegna stampa Bari: positivo l’impatto degli acquisti di gennaio

I calciatori acquistati nel calciomercato di riparazione si sono subito integrati nei meccanismi biancorossi innalzando qualità e soluzioni a disposizione di Vivarini

L’edizione odierna de Il Corriere del Mezzogiorno prende in esame l’impatto avuto dagli acquisti messi a segno dal Bari durante il calciomercato di gennaio. Il giudizio, almeno fin qui, è tutto sommato positivo. Chi ha convinto di più finora è stato Mattia Maita, centrocampista prelevato d’urgenza dal Catanzaro per sopperire all’infortunio di Hamlili, che si sta dimostrando ben più di un rincalzo visto che ha donato sostanza e tecnica al centrocampo e si distingue per la sua duttilità tattica. Non è da escludere che al rientro dell’italo-marocchino, Vivarini possa decidere di schierarli insieme per una mediana muscolare e al tempo stesso qualitativa.

Buono anche l’impatto avuto da Matteo Ciofani, poliedrico difensore acquistato dal Pescara, diventato immediatamente titolare della corsia destra e addirittura in gol all’esordio (lo stesso era accaduto a Maita). La sua esperienza e la sua caratura da calciatore di categoria superiore potranno essere decisive nel rush finale del campionato.

Finalmente pare essersi acceso anche Karim Laribi che dopo due gare interlocutorie con la Sicula Leonzio e la Reggina, ha iniziato a far vedere il suo gioco col Francavilla, fino a servire due assist per i gol di Antenucci e Sabbione nel derby col Monopoli: inutile dire che la sua classe potrebbe avere un peso specifico importante nel resto della stagione biancorossa.

C’è ancora attesa, invece, per vedere gli altri due nuovi Rocco Costantino e Pierluigi Pinto. Chi potrebbe avere maggiori chance di qui alla fine è proprio l’attaccante prelevato in prestito dalla Triestina, preso come alternativa a Simeri e Antenucci, che dovrà farsi trovare pronto nel momento del bisogno.

2 Commenti
Subscribe
Notificami
guest
2 Commenti
più nuovi
più vecchi più votati
Inline Feedbacks
View all comments
Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

più grinta,più grinta

Commento da Facebook
Commento da Facebook
5 mesi fa

Certo per mantenere l’imbattibilità 😝😜😝

Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Sandro Mannini sicuramente....al posto di Ingesson certamente Gerson...si perde in impostazione ma si guadagna in solidità difensiva...allenatore..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da News