Resta in contatto

Approfondimenti

Bari, quanti rimpianti nel giorno della caduta degli Dei

Il punto del girone C dopo la 21esima giornata: tra le squadre di testa avanza soltanto la Ternana, frena pure il Monopoli, si rivedono Catanzaro e Teramo.

Il Bari continua a mangiarsi le mani. L’occasione tanto attesa di una caduta della capolista Reggina è stata sfruttata in minima parte: lo svantaggio dai calabresi è stato ridotto da dieci a nove punti. Sarebbe stata la chance per staccare altre concorrenti dirette. Per tenere a bada la Ternana che, invece, aggancia i galletti in seconda posizione o per aumentare la distanza dal Potenza, lontano un solo gradino, dopo aver perso proprio lo scontro diretto con gli umbri.

Resta vicino pure il Monopoli, malgrado lo scivolone interno con la Paganese, così come risalgono posizioni il Catanzaro (vittorioso sul Bisceglie) ed il Teramo che, con il blitz contro la Sicula Leonzio, si insedia stabilmente in zona play off. Ecco, però, il quadro completo della seconda giornata di ritorno.

Serie C, girone C 21esima giornata:
Rieti-Picerno 0-1
Cavese-Reggina 3-0
Viterbese-Bari 1-1
Catanzaro-Bisceglie 2-1
Rende-Casertana 2-2
Francavilla-Catania 0-0
Monopoli-Paganese 0-1
Sicula Leonzio-Teramo 0-1
Potenza-Ternana 0-1
Avellino-Vibonese 1-1

Classifica: Reggina 49; Bari, Ternana 40; Potenza 39; Monopoli 37; Catanzaro 32; Catania 29; Teramo 28; Vibonese, Paganese, Avellino 27; Casertana 26; Viterbese, Cavese 25; Francavilla 23; Picerno 20; Bisceglie, Rende 14; Sicula Leonzio 11; Rieti 8 (-5).

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 del Bari di tutti i tempi: ecco l’undici finale scelto dai tifosi!

Ultimo commento: "Sandro Mannini sicuramente....al posto di Ingesson certamente Gerson...si perde in impostazione ma si guadagna in solidità difensiva...allenatore..."

Franco Mancini, il giaguaro che volava tra i pali

Ultimo commento: "Ricordo, da ragazzo, un Bari-Milan 0-0 del 1998 in cui Ganz a qualcosa come 30 cm. dalla porta tira di testa a colpo sicuro e Mancini fa una parata..."

Pietro Maiellaro, genio e sregolatezza

Ultimo commento: "Originalissima la sua intervista dell'89, se non ricordo male alla Domenica sportiva : " faccia due nomi di grandi attaccanti della serie A con cui..."

Lorenzo Amoruso, il muro biancorosso

Ultimo commento: "Fisicaccio"

Giovanni Loseto, “il Capitano”

Ultimo commento: "Danc' nu tuzz Giuan danc' nu tuzz!"
Advertisement

Altre notizie dalla città

Powered by Good Morning News

Altro da Approfondimenti