Resta in contatto

News

Bari, la difesa va registrata: troppi gol subiti

Sei reti incassate dai galletti in quattro partite ufficiali, cinque delle quali tra le mura amiche. Cornacchini deve porre rimedio a questa situazione

Molto spesso a fare la differenza nelle ambizioni di vittoria di una squadra è la tenuta difensiva. Nel Girone C dello scorso anno, lo ha dimostrato la Juve Stabia promossa in Serie B subendo appena 18 goal (quasi la metà rispetto al Trapani, Catanzaro e Catania, arrivate dietro le vespe in classifica).

Chi deve lavorare molto sulla solidità del reparto arretrato è il Bari. Come sottolinea La Gazzetta dello Sport oggi in edicola, i biancorossi in quattro uscite ufficiali hanno incassato sei reti (tre in Coppa Italia di Serie C tra Paganese e Avellino, tre in campionato contro la Viterbese). Curiosamente cinque dei sei gol subiti sono stati incassati al San Nicola, dove i galletti dovrebbero avere il proprio fortino. A Lentini contro la Sicula soltanto una prestazione super di Frattali ha evitato il peggio.

Tutta un’altra musica rispetto allo scorso anno in Serie D, quando la difesa del Bari fu tra le migliori in assoluto. Come rimarcato da Cornacchini e da Scala, non è corretto colpevolizzare la difesa come reparto, va migliorata l’intera fase difensiva a livello tattico. In tal senso qualcosa potrebbe cambiare già dalla prossima gara col Rieti con l’innesto a centrocampo del neo-arrivato Bianco, il quale dovrebbe garantire una maggiore compattezza in mediana. A prescindere da chi andrà in campo, il Bari deve alzare in fretta la soglia di concentrazione: avere la rosa più forte del girone, altrimenti, potrebbe non essere sufficiente.

1 Commento
Subscribe
Notificami
guest

1 Commento
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News