Resta in contatto

News

Bari, le emozioni del primo allenamento: il “baby” tifoso e la fan da Milano (video)

Il Bari ha pubblicato un video che racconta da vicino la prima giornata di allenamento all’antistadio, poco distante dal San Nicola.

“Sono di Milano e tifo Bari”, “Speriamo bene”, “Dobbiamo risalire al primo colpo”. Sono alcuni dei commenti dei tifosi biancorossi, circa 200, presenti intorno al campo da gioco su cui lavora la truppa guidata da mister Cornacchini. Dopo una prima parta di riscaldamento attivo sviluppato su circuiti tecnici, la squadra ha proseguito con la parte tattica su trequarti campo; a seguire ripetute sulle medie e brevi distanze e una partitella a ranghi misti su metà campo, aperta da una bella rete a giro di Di Cesare.

Tanti i bambini tra il pubblico: c’è chi invoca Floriano e gli mostra il suo gesto d’esultanza (gli occhialini). E chi assiste con in braccio il figlio nato da pochi mesi: “Si trasmette la passione per i colori biancorossi di generazione in generazione. Mai juventino”, conclude.

⚪?? Il nostro primo, indimenticabile allenamento "in casa"!#sscbari #alzalacresta #noisiamoBari

Publiée par SSC Bari sur Mercredi 31 juillet 2019

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News