Resta in contatto
Sito appartenente al Network

News

Ex Bari: Gianpiero Ventura riparte dalla Salernitana

Gian Piero Ventura

L’ex commissario tecnico della nazionale italiana di calcio, nonché tecnico del Bari nel biennio 2009-2011, ha accettato la proposta del club campano di proprietà di Lotito e Mezzaroma

Ripartirà dalla Serie B la carriera di Gian Piero Ventura: l’ex c.t. dell’Italia ha accettato la proposta di Claudio Lotito e Roberto Mezzaroma ed è stato assunto come nuovo allenatore della Salernitana. Dopo la cocente delusione del mancato approdo a Russia 2018 a causa del playoff perso con la Svezia nel novembre del 2017 e il conseguente esonero (accompagnato da aspre polemiche), il tecnico genovese aveva provato a rilanciare la propria carriera nello scorso campionato di Serie A accettando in corsa la panchina del Chievo a inizio ottobre 2018. L’esperienza con i clivensi (poi retrocessi con diverse giornate d’anticipo), tuttavia, è durata appena quattro partite, terminando con le dimissioni e la rescissione del contratto.

Nonostante i 71 anni compiuti lo scorso 14 gennaio Ventura non ha la benché minima idea di smettere di allenare e ha scelto di rimettersi in gioco partendo da Salerno. A puntare su di lui, Claudio Lotito, presidente che aveva già provato a portarlo alla Lazio ai tempi del rifiuto del Loco Bielsa. Tra i tifosi granata (che non amano particolarmente la proprietà, per utilizzare un eufemismo) qualcuno ha immediatamente storto il naso.

Altri dotati di buona memoria, invece, ricordano perfettamente le gesta del Bari di Ventura che tra il 2009 e il 2011 seppe incantare l’Italia intera con il suo gioco spettacolare. Chissà che Mr. Libidine, come lo aveva soprannominato qualcuno per via del suo gioco al limite del godurioso, non sia l’uomo giusto per puntare a una promozione che potrebbe essere l’ultimo acuto di una lunghissima carriera.

Lascia un commento
Subscribe
Notificami
guest

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Advertisement

La Top 11 della storia del Bari: deciso il miglior portiere di sempre!

Ultimo commento: "Mannini volevo dire terza opzione"

Bari, mercato chiuso: siete soddisfatti della rosa costruita da Romairone?

Ultimo commento: "Dare un voto si diventa cicinici, non è il voto che conta, QUELLO CHE CONTA è LA CAPACITA DELLE QUALITA CHE SI ESPRIMONO SUL CAMPO, saranno capaci..."

Cavese-Bari: per i tifosi Celiento è il migliore in campo

Ultimo commento: "Ottimo acquisto, avanti così"

Viterbese-Bari 0-3: votate il migliore in campo

Ultimo commento: "il mio migliore in campo e antenucci, gol e assist che vuoi di piu?"

Bari: oltre il 70% dei tifosi che ha votato il nostro sondaggio promuove il mercato

Ultimo commento: "E' bene che la Società ci ripensi sulla gestione del caso Hamlili visto che il calciatore è attaccatissimo al Bari. E poi se manca qualcosa la..."
Advertisement

I Miti biancorossi

Il giaguaro che volava tra i pali

Franco Mancini

"Il Capitano" biancorosso

Giovanni Loseto

Il goleador del Bari, capocannoniere in A nel 1996

Igor Protti

Un idolo scolpito nel cuore dei tifosi del Bari

Joao Paulo

Il gigante svedese che ha fatto innamorare Bari

Klas Ingesson

Il muro biancorosso

Lorenzo Amoruso

L'antieroe biancorosso

Phil Masinga

Genio e sregolatezza del Bari

Pietro Maiellaro

Il "Cobra" biancorosso

Sandro Tovalieri

Il galletto svedese

Yksel Osmanovski

Altro da News